Home > Ambiente, Eventi > Cassano d’Adda. Torna Ecoismi 2015, giunto alla V edizione

Cassano d’Adda. Torna Ecoismi 2015, giunto alla V edizione

6 Giugno 2015

Torna dal 7 giugno al 27 settembre Ecoismi 2015, l’evento internazionale di arte contemporanea nel territorio di Adda Martesana.  Giunta quest’anno alla sua quarta edizione, la manifestazione diventa un evento diffuso in cinque Comuni del territorio dell’Adda Martesana: Cassano, Melzo, Treviglio, Cassina de’Pecchi e Pioltello.

Capofila è Cassano d’Adda che già ha organizzato e ospitato Ecoismi dal 2012 in poi: e che anche quest’anno ospiterà 12 artisti italiani e internazionali under 35, selezionati tramite bando. i givani artisti realizzeranno le loro opere nel Parco naturale dell’Isola Borromeo, suggestivo lembo di terra stretto tra la Muzza e il corso dell’Adda.

Inaugurazione domenica 7 giugno alle 10.30.

Oltre a Cassano, la manifestazione si svolge in altri 4 Comuni che ospiteranno ciascuno un’ installazione realizzata ad hoc da uno degli artisti vincitori di un’edizione precedente.

Gli alti Comuni sede della manifestazione sono:  Melzo (inaugurazione domenica 14 giugno h. 18.30 nella  piazza di Palazzo Trivulzio), Treviglio (inaugurazione sabato 20 giugno alle 18.30 nel Parco della Biblioteca), Cassina de’ Pecchi (inaugura sabato 27 giugno alle 18.30 sul Naviglio Martesana) Pioltello (prende il via domenica 28 giugno alle 18.30 al Parco della Besozza sul laghetto Malaspina).

Nel mese di luglio la rassegna performativa Habitat – Scenari possibili, completerà Ecoismi con interventi che saranno creati da artisti di differenti discipline, musica, danza, light design, performance, che si relazioneranno con le opere d’arte realizzate.

La mostra fotografica  “Ecoismi si racconta”, allestita sulle piattaforme del Naviglio poste nella Darsena di Milano, inaugura mercoledì 3 giugno alle ore 18.30, al termine della conferenza stampa che presenta l’intero calendario e le opere di Ecoismi 2015.

Gli artisti di Ecoismi 2015 sono: Anthony J Meadows (USA/Regno Unito), Dana Andrei & Sorin Popescu (Romania), Daniele Fabiani (Italia), Elin Wanderlust (Olanda), Erica Casati (Italia),  Fabrizio Milani (Italia), Fredone Fone & Joana Quiroga (Brasile), Héctor Hernández (Spagna),Korinne Kohal (Romania/Italia), Mona Khajavi – Francesco Musci (Iran – Italia), Pilar Soto Sanchez (Spagna/Italia), Truo (Italia), Colla (Italia), Atelier FraSe (Inghilterra), Elin&Keino (Finlandia), Matteo Rota (Italia).

Dal 7 giugno al 27 Settembre 2015 – Ingresso libero 24 ore su 24

www.ecoismi.it

 

I commenti sono chiusi.